Competenze professionali per liberare i dati ad Alessandria

Il Comune di Alessandria ha dato il via al progetto Open Data per iniziare a liberare alcuni dati, nel particolare la prima intenzione è rendere visibili agli alessandrini, i dati economico-finanziari.

Gli open data sono dati strutturati liberamente accessibili che permettono alla pubblica amministrazione di essere il più possibile trasparente verso la cittadinanza favorendo la cultura della partecipazione attiva. Per definirsi tali essi devono essere distribuiti utilizzando un formato aperto, standardizzato e leggibile da un’applicazione informatica, in questo modo viene facilitata la loro consultazione e il loro riutilizzo per applicazioni creative e non.

Rendere pubblici i dati finanziari significa, attraverso un processo di conciliazione informatica, permettere ai cittadini di “incrociare” dati trovando, ad esempio, delle correlazioni tra insiemi di dati apparentemente scorrelati tra loro.

Un esempio di un’applicazione che utilizza i dati finanziari resi pubblici è Wheredoesmymoneygo.org, che fa vedere in che modo vengono spesi i soldi delle tasse.

opendata

Il Comune ha chiesto alla nostra associazione di essere una sorta di diffusore dei contenuti e delle opportunità dell’iniziativa.

Condividiamo quindi, a grandi linee, con i nostri coworker, quello che potrebbe essere il percorso per giungere alla liberazione dei dati:

  1. Censimento dell’hardware

  2. Analisi preliminare

  3. Analisi approfondita e strutturazione dei dati

  4. Conciliazione

  5. Esposizione

Proprio in questi giorni, in seguito della conferenza stampa di sabato 15 giugno, si sta organizzando un gruppo di professionisti che, con la modalità del volontariato professionale, daranno il via al progetto.

Tra le competenze ricercate:

  • Conoscenza della piattaforma CKAN

  • Conoscenza PHP/Python

  • Gestione database

  • Data entry

Per coloro che vogliono saperne di più il prossimi incontro sarà il 5 luglio alle 19.30 presso lab121 di via Verona, 17 Alessandria.

Per aggiornamenti sul progetto, lo stato dell’arte e la partecipazione, il referente per lab121 è Davide Monfrecola, potete scrivergli per essere aggiunti al gruppo di lavoro trampfox@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu