30.11 – Aperitivo creativo con Roberto Ciccarelli -giornalista de Il Manifesto-, su coworking, lavoratori autonomi, riforma Fornero

Crescono i cowork in tutta Italia sotto la spinta di un desiderio che scaturisce da un bisogno comune tra i freelance e i lavoratori autonomi: creare una comunità e facilitare un rapporto con il territorio; difendere le competenze acquisite durante un corso di studi universitario o di specializzazione, o una carriera professionale,  che spesso vengono cancellate da un mercato saturo oppure ristretto; adattare le modalità d’uso dello spazio rispetto alla domanda o alle filiere produttive presenti sul territorio.

Queste esigenze sono alla base della diffusione del cowork nel nostro
paese e nutrono l’aspirazione dei lavoratori indipendenti alla creazione di coalizioni sociali utili a superare il loro isolamento e individualismo.
Un primo tentativo in questa direzione è stato compiuto da decine di associazioni professionali non regolamentate,
insieme a movimenti sociali e civili, oltre che associazioni culturali
che hanno dato vita alla rete del Quinto Stato, lanciando questo
appello: http://furiacervelli.blogspot.it/2012/04/se-chi-ci-governa-non-sa-immaginare-il.html, in occasione della discussione della riforma Fornero del lavoro.

Qualche giorno prima del nostro incontro ad Alessandria parteciperemo
ad una due giorni di confronto, racconto, analisi e elaborazione
comune al teatro Valle occupato a Roma. Una serie di cowork italiani
incontreranno le reti dei lavoratori dello spettacolo, dell’arte, della cultura, oltre che i loro omologhi romani. Il nostro incontro sarà una nuova occasione per rilanciare questo dibattito e, perché no, trovare nuove occasioni per incontrarci ancora. E lavorare insieme.

L’aperitivo creativo si svolgerà il 30 novembre dalle 19 alle 20 c/o lab121. Partecipazione a offerta. Per info e prenotazioni www.lab121.org – info@lab121.org – 388.957.1115

Roberto Ciccarelli, freelance, giornalista, filosofo è autore di numerosi saggi e volumi; giornalista per Il Manifesto, blogger di La furia dei cervelli, membro de Il Quinto Stato.

1 Commento. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu